Come questo blog ha sempre affermato, chi ha davvero l’interesse a fare fuori Berlusconi sono quegli stessi poteri forti che hanno attivato costituito, sostenuto la “cosa Berlusconi”, in particolare la mafia siculo-americana, che in Italia è un po’ la fogna che fa collettore, da complice “compare” e da controllore degli altri poteri. Ora il progetto di questi poteri è che la “cosa” resti e che se ne vada soltanto Berlusconi. Per questo hanno interesse che la liquidazione di “Superman” avvenga auspicabilmente in uno di questi tre modi:

  1. che a farlo fuori, fisicamente o politicamente loro poco importa, siano “altri”, non interessa chi: terroristi rossi o islamici, qualche idiota o fanatico isolato, qualche movimento di piazza in apparenza irrefrenabile e in realtà da loro almeno in parte condizionato;
  2. che Berlusconi si faccia fuori da solo, magari suicidandosi, come spesso capita alle personalità che soffrano di Disturbo Narcisistico della Personalità (DNP), come molto probabilmente soffre Silvietto. Il “suicidio” non deve necessariamente essere fisico, basta sia politico o giudiziario o di “immagine”, basta la classica buccia di banana di un autosputtanamento inconfutabile e irrimediabile. Il suicidio (senza o con le virgolette) può essere più o meno suggerito o perfino indotto o addirittura prodotto, ma tale non deve apparire. L’importante è sbarazzarsi di lui;
  3. che Berlusconi muoia di vecchiaia o di malattia, cosa questa poco attendibile, vista la longevità della madre, la cura ossessiva del corpo e della salute che caratterizza chi soffre di DNP, la ostinata permanenza nell’esistenza che spesso hanno le personalità con forti nodi psicotici e paranoidi (anche la morte si nutre di quel “lasciarsi andare” che è tanto temuto da chi soffra di problematiche psicotiche e paranoidi).

Per questo sto molto attento a farmi prendere dagli entusiasmi. Pur gioendo del viola di ieri, non smetto di stare attento, molto attento. È facile, troppo facile che anche nel viola di ieri ci sia lo zampino di chi in realtà vuole usare il movimento viola (si può chiamarlo così?) come braccio secolare della mafia e dei poteri forti, che – senza apparire in alcun modo – vogliono, loro più di tutti, fare fuori l’Impunito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: