A proposito di ministri cretini (vedi querelle Tremonti-Brunetta con intervento finale di Berlusconi), farà piacere, spero, ai lettori di questo blog leggere la seguente poesia di Sou Che, un poeta cinese dell’undicesimo secolo (1036-1101 d.C.).

Per la nascita del suo bambino

Ogni famiglia, quando nasce un bimbo

Lo vuole intelligente;

Io con l’intelligenza

Ho rovinato tutta la mia vita;

Spero solo che il bimbo si dimostri

Stupido e ignorante;

Coronerà così una vita placida

Diventando Ministro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: